13 febbraio 2016 | by La Redazione Puglia IDV
Gli iscritti a confronto per l’ identikit del candidato

TREPUZZI. Consultazione interna agli iscritti del Partito democratico di Trepuzzi per tracciare l’ identikit del candidato sindaco. Lo avevano annunciato ieri sia il sindaco Oronzo Valzano che il segretario cittadino Giacomo Fronzi e così sarà. I 120 iscritti al Partito democratico potranno dire la loro in merito alle caratteristiche della figura da individuare come candidato […]

TREPUZZI. Consultazione interna agli iscritti del Partito democratico di Trepuzzi per tracciare l’ identikit del candidato sindaco. Lo avevano annunciato ieri sia il sindaco Oronzo Valzano che il segretario cittadino Giacomo Fronzi e così sarà. I 120 iscritti al Partito democratico potranno dire la loro in merito alle caratteristiche della figura da individuare come candidato sindaco alla guida della coalizione di centrosinistra. Una sorta di referendum interno insomma. Per quel che se ne sa, il Pd ha intrapreso questo percorso non solo per coinvolgere il più possibile l’ anima dei democratici ma anche perché, stando alle vicissitudini tutte interne al partito, emergono senza mistero divergenze tutte da chiarire. “In queste ore è in corso la consultazione di tutti i nostri iscritti – aveva dichiarato ieri il segretario cittadino del Pd Giacomo Fronzi. Conclusa questa fase, concordata nel partito e nella maggioranza di centrosinistra, faremo le nostre valutazioni e le esporremo al tavolo di coalizione.
Sicuramente il buon senso e la lungimiranza dei nostri iscritti e degli alleati ci porterà a individuare il candidato sindaco con il quale, ancora una volta, il centrosinistra di Trepuzzi vincerà le prossime elezioni”. E sullo stesso tema il sindaco Oronzo Valzano aveva aggiunto che “intendiamo convocare gli iscritti e quanti vogliano contribuire, per una consultazione allargata al fine di recepire le indicazioni sui criteri e, se si vuole, anche sulle persone che potrebbero guidare la coalizione in un nuovo progetto politico per un nuovo patto con la città”. Così lunedì si tireranno le somme. Le opinioni degli iscritti saranno raccolte nella sede del partito durante il week end per poi fare una sintesi delle varie indicazioni che, per quel che se ne sa, non riguardano nello specifico nomi e cognomi ma il “profilo della persona”. Ricognizione coordinata anche dal capogruppo Pd in Consiglio comunale, Co simo Valzano, e dal segretario dei Giovani democratici Lorenzo Petrucci. Appare quindi chiaro il rifiuto di scelte calate dai vertici del partito come invece è sembrato accadere nei giorni scorsi con i suggerimenti proposti dal segretario provinciale del Pd Salvatore Piconese. Inoltre, stando alle indiscrezioni, anche il tavolo di coalizione del centrosinistra locale avrebbe il sentore che debba essere dapprima il Pd a raggiungere una sorta di unità prima di affrontare poi il dibattito con gli alleati. Intanto sulla questione interviene l’ assessore dell’ Italia dei Valori Luigi Renna il quale manifesta “grande stima nei confronti del sindaco Oronzo Valzano e sono rispettoso della sua scelta personale di non ricandidarsi. Lavoreremo tutti insieme per individuare una nuova figura di esperienza e capacità”.

Leave a Reply

— required *

— required *



Indirizzo Nazionale:
Via di Santa Maria in Via, 12 00187 - Roma

Telefono Nazionale
06-69923306

Email: info@italiadeivalori.it
Le nostre immagini
Ultimi Tweet
'footernav', 'container' => '')); ?>
Italia dei Valori - Puglia | Tutti i diritti riservati ©