5 gennaio 2015 | by La Redazione Puglia IDV
«Furti in campagna agricoltori da tutelare»

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno (ed. Nord Barese) ANDRIA. Tutelare gli agricoltori dai furti nelle campagne: lo chiede Sabina Pistillo, coordinatrice ad Andria dell’ Italia dei Valori. «Andria ha vissuto una campagna olearia molto difficile – ha dichiarato Pistillo -. Le cause sembrano molteplici, spiegate dall’ as sociazione degli agricoltori: quest’ anno è un anno nero […]

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno (ed. Nord Barese)

ANDRIA. Tutelare gli agricoltori dai furti nelle campagne: lo chiede Sabina Pistillo, coordinatrice ad Andria dell’ Italia dei Valori.
«Andria ha vissuto una campagna olearia molto difficile – ha dichiarato Pistillo -. Le cause sembrano molteplici, spiegate dall’ as sociazione degli agricoltori: quest’ anno è un anno nero per l’ o l i o, scarsità di produzione, clima da molto caldo e umido è passato bruscamente a freddo e piovoso e ha favorito la nascita della mosca olearia. E in più, appunto, l’ allarme dei furti. Italia dei Valori circolo di Andria, è sensibile al tema del lavoro e dei lavori. L’ agricoltura è il cuore di Andria, chiamata città dell’ olio. Bisogna tutelare gli agricoltori e per questo motivo Italia dei Valori, circolo di Andria, rilancia l’ allarme sul preoccupante fenomeno dei furti nelle campagne, dove i ladri rubano non solo le olive, ma pure i fusti di olio extravergine, con centinaia di quintali di prodotto spariti dalle aziende e dagli uliveti».
Sabino Pistillo ha aggiunto: «L’ associazione dei coltivatori denuncia veri e propri raid di squadre organizzate, che in un’ ora riescono a raccogliere oltre un quintale di olive, mentre trafugare una cisterna piena di olio può portare un bottino di oltre 200mila euro.
Occorre a sostegno di questa categoria di lavoratori organizzarsi per la sicurezza e legalità con ronde, mentre altri si sono affidati a istituti di vigilanza, con i camion che trasportano l’ extravergine scortati dalla polizia. E non dimentichiamo che l’ agricoltura è sempre più spesso nel mirino delle mafie: dall’ ag ropirateria alle truffe sulla Pac, dal caporalato al saccheggio del patrimonio boschivo, dall’ usura al controllo delle filiere agroalimentari. La denuncia arriva con il Rapporto sulla legalità e sicurezza 2014 della Cia-Confederazione italiana agricoltori, in collaborazione con la Fondazione Humus».
Aggiungi un appuntamento per oLa coordinatrice del circolo andriese dell’ Italia di Valori, ha anche annunciato che il commissario dell’ Italia dei Valori bat, Sabino Rizzi, assieme proprio al circolo di Andria solleciterà l’ assessore regionale all’ Agricoltura e il ministero dell’ Agricoltura «a dare risposte concrete per rassicurare gli agricoltori che appartengono ad una categoria importante: sono necessari interventi nel rispetto dell’ ambiente e del paesaggio naturale, per l’ imprenditoria agricola, la produzione tipica, l’ ag riturismo, l’ educazione alimentare, la formazione, la ricerca e l’ innovazione».

 

puglia furti

Leave a Reply

— required *

— required *



Indirizzo Nazionale:
Via di Santa Maria in Via, 12 00187 - Roma

Telefono Nazionale
06-69923306

Email: info@italiadeivalori.it
Le nostre immagini
Ultimi Tweet
'footernav', 'container' => '')); ?>
Italia dei Valori - Puglia | Tutti i diritti riservati ©